Xiaomi a breve nelle nostre case

Pubblicato il da

Xiaomi a breve nelle nostre case

Xiaomi a breve nelle nostre case

Xiaomi a breve nelle nostre case!

 

Ultimamente si sente parlare spesso di una casa produttrice cinese dal nome Xiaomi. Bensì possa essere una casa cinese, è la terza potenza produttrice di cellulari. La loro immensa potenza rimane nel prezzo, dove portano al pubblico un prodotto di Alta gamma ad un prezzo minimo. Nella loro strategia hanno preferito dare un prezzo accessibile a tutti ma una qualità molto alta dell hardware.

 

Come fa un azienda del genere a produrre milioni di oggetti così diversi tra loro?

 

Infatti l'azienda cinese, non produce solamente smartphone ma anche prodotti ( sempre tecnologici ) di vario genere, come robot aspiratutto e lavapavimenti, caricabatterie, accessori cellulari vari, poggia cellulari per auto o casa e molto altro ancora.

La risposta a tutto questo è molto semplice! Il Fondatore della Xiaomi acquista tante start up che secondo lui producono un prodotto di grande spessore a livello di vendita così producendo tramite aziende satelliti prodotti di vario genere.

Come vanno i prodotti Xiaomi?

A mio avviso dopo vari test con alcuni cellulari del suddetto Brand posso afferamre che a parità di prezzo pochi riescono a tenere testa ma paragonarli ai TOP di Gamma di casa Apple e Samsung questo no. Hanno comunque un ottimizzazione completamente da rifinire e l hardware non è paragonabile ma qualità prezzo pochi cellulari tengono testa.

Vendite e sistema operativo

La compagnia sviluppa anche la MIUI, una ROM custom con supporto a decine di terminali, basata su varie versioni di Android (piattaforma per dispositivi portatili). Xiaomi vende la maggior parte dei suoi terminali su internet e solo modiche quantità sono disponibili nei negozi (in Europa o in Italia infatti, i prodotti Xiaomi non sono venduti ufficialmente, ma sono acquistabili d'importazione con la ROM cinese, da sostituire poi con le ROM globali rese disponibili da Xiaomi). Dal 2018 Xiaomi arriva ufficialmente in Italia, aprendo il suo primo negozio a Milano. ( Wikipedia )

 

Conclusioni!

Oggi la Xiaomi resa nota alle persone " comuni " tramite i Mi band e il suo Fondatore LEI JUN hanno un fatturato di oltre 18 Bilioni nel 2017 e sono sempre in continua crescita tramite computer, smartphone, fotocamere, droni e tanto altro ancora

 

Comprereste mai un prodotto XIAOMI??

Dimmi la tua!


Scrivi commento
Testata
Commento